Giornata Mondiale della Fotografia

GiornataMondialeFotografia2016Facebook

177 anni di foto
Oggi è la giornata mondiale della fotografia, che celebra la data in cui fu inventata. Ecco le immagini che ci regalano una nuova prospettiva del mondo, avvicinandoci sempre di più.

Perché stamane Facebook ci ha svegliati con questo doodle? Il fatto è che iI 19 agosto del 1839, il governo francese annunciò l’invenzione del dagherrotipo. Si trattava del primo procedimento di sviluppo fotografico scoperto dai francesi Joseph Nicèphore Nièpce e Louis Daguerre nel 1837. Il governo francese offrì in «dono gratuito al mondo» questa scoperta. In realtà, si tratta di una data convenzionale, già intorno al 1826, Joseph Niéce aveva cominciato a realizzare immagini fotografiche, questa qui sotto è la più antica fotografia della storia pervenutaci.

Vista dalla finestra a Le Gras
Vista dalla finestra a Le Gras, la più antica delle foto sopravvissute di Nicéphore Niépce (1826 circa), a Saint-Loup-de-Varennes
Quest’immagine venne fissata su una lamina metallica e fu necessaria un’esposizione di circa otto ore per realizzarla! Un’impresa enorme di cui noi, che le foto le scattiamo e postiamo con un paio di click, non abbiamo più coscienza. Ma al di là di questo, ci pensate a quante cose sono cambiate da quel momento? L’invenzione della fotografia ha rivoluzionato il nostro modo di vedere e quindi di conoscere il mondo.
Oggi, non limitiamoci a postare e ripostare il doodle Facebook, ma dedichiamo un pò di tempo per riscoprire questa meravigliosa arte della fotografia, le imprese dei pionieri, le opere dei grandi maestri e magari meditiamo un poco sul cosa sarebbe la nostra vita senza la fotografia
Precedente Olympia Successivo In cucina con Manu